Primi piatti

Tortino di crêpes agli asparagi

Le crêpes o crespelle sono una golosissima alternativa alla pasta fresca. Possono essere utilizzate per preparare sia piatti salati che dolci, perché sono neutre. Consiglio di preparare le crêpes il giorno prima e lasciarle riposare in frigo per tutta la notte.

Ingredienti per 8/10 crêpes

  • 300 ml di latte
  • 2 uova
  • 125 gr di farina
  • 40 gr di burro per la cottura

Preparazione

Sbattere le uova e mescolarle con una frusta a mano; incorporare piano piano la farina e il latte a temperatura ambiente (attenzione a non usare latte freddo altrimenti si formano grumi nella pastella). La pastella deve risultare liquida ma densa.

Per cuocere le crêpes scaldare bene una pentola antiaderente dal diametro di 24 cm in cui si è sciolta una piccola noce di burro. Versare con un mestolo la quantità di pastella sufficiente a ricoprire completamente il fondo della padella, avendo l’accortezza di muovere velocemente la padella per far arrivare il liquido fino ai bordi. Lo spessore deve essere molto sottile, un millimetro o due al massimo. Girare la crespella non appena si stacca dal fondo e cuocerla per alcuni secondi anche dall’altro lato. Deve risultare dorata ma morbida, non secca o bruciata.

Ingredienti per il ripieno

  • 300 gr di asparagi
  • 2 scalogni
  • 1 carota piccola
  • 1 costa di sedano
  • 200 ml di panna fresca
  • 80 gr di burro
  • un cucchiaio di farina
  • 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato

Preparazione

Lavate e tagliate a tocchetti gli asparagi; lessateli a vapore per una quindicina di minuti oppure in in acqua bollente salata per una decina di minuti. Scolateli e passateli al mixer con la panna.

Fondete a fuoco basso 30 gr. di burro e unite il sedano, la carota e gli scalogni, tutto tritato sottile e rosolate.  Dopo qualche istante spolverizzate con la farina, mescolate bene, aggiungete la crema di asparagi, sale, pepe e continuate la cottura per una quindicina di minuti a fuoco basso.

Foderate una pirofila rotonda dai bordi alti con carta forno (io uso una teglia per i soufflé), spalmate un velo di crema di asparagi su ogni crepe e piegatela a metà.

Appoggiate due crêpes ripiene sul fondo, cospargete con il parmigiano e coprite con altre due crêpes sfalsate.

Finite con una spolverata di parmigiano, coprite con pellicola e mettete in frigo per alcune ore. Dopo questo tempo infornate a 180° ventilato per una ventina di minuti.

Lasciate intiepidire il tortino poi sollevate la carta forno, sformatelo e servitelo a spicchi. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial