Pasta fresca,  Primi piatti

Ravioli allo speck

Una valida alternativa ai tortellini, questi ravioli sono tutto sommato veloci e facili da preparare e costituiscono un piatto unico gustoso e nutriente. Da accompagnare con un calice di vino bianco del Trentino Alto Adige.

Ingredienti per 4/5 persone

Per la sfoglia

  • 2 uova
  • 200 gr di farina 0

Per la preparazione della sfoglia vedi la mia ricetta dei tortellini.

Per il ripieno

  • 1 h di speck
  • 1 h di prosciutto cotto 
  • 2 h di ricotta
  • 1 uovo 
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • noce moscata 
  • sale q.b.

Tritare finemente gli insaccati e mescolarli agli altri ingredienti. Lasciar riposare il ripieno in frigo per alcune ore, meglio se tutta la notte.

Dopo aver steso la sfoglia, dividerla in due strisce e appoggiare delle piccole quantità di ripieno equidistanti su di una striscia poi richiudere sovrapponendo l’altra striscia di sfoglia; infine ritagliare la pasta ripiena aiutandosi con un coppapasta tondo o per ravioli.

Lessare i ravioli in acqua salata e condire con burro e salvia e una spolverata di parmigiano. Ottimi accompagnati da un calice di Pinot Grigio DOC dell’Alto Adige.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial